Libex 2020. Le dieci vignette finaliste - Confronti
Home Cultura Libex 2020. Le dieci vignette finaliste

Libex 2020. Le dieci vignette finaliste

by redazione

di Redazione Confronti

Dieci vignette sono state selezionate tra più di duecento per il Secondo concorso internazionale di vignette satiriche Libex 2020 del Centro euro-mediterraneo Librexpression – Fondazione Giuseppe Di Vagno, per la promozione della libertà di espressione e della satira politica.

Il Centro, che da sempre si occupa della difesa della libertà di espressione, di stampa, di opinione e di satira politica e lavora in cooperazione con molte associazioni di vignettisti e di giornalisti, ha scelto come tema di Libex 2020 Libertà di espressione e di satira politica in pericolo, e chiamato a raccolta una selezione di vignettisti editorialisti da ognuno dei 47 Paesi membri del Consiglio d’Europa, firmatari della Convenzione europea che tutela la libertà di opinione e di espressione.

Sono stati invitati a partecipare al concorso 160 vignettisti di 44 Paesi membri del Consiglio d’Europa. Di questi 126 hanno risposto all’invito mandando 287 vignette, tra cui una giuria internazionale ha portato 55 vignette in semifinale per poi selezionare tra queste 10 finaliste.

La premiazione dei tre vincitori è fissata per il 26 settembre, data di apertura della XVI° edizione del Festival Lector in Fabula, in cui sarà inaugurata la mostra presso il Castello-museo di Conversano, che vedrà esposte fino al 6 dicembre, oltre alle 10 vignette arrivate in finale, anche le 55 semifinaliste di artisti provenienti da 25 Paesi diversi.

Presso la mostra sarà a disposizione del pubblico un catalogo a colori con le 55 vignette semifinaliste e un’introduzione al tema del concorso, illustrata con le vignette degli artisti membri della giuria, composta tra gli altri da 6 vignettisti di fama internazionale: Rayma, Kal, KAK, Cristina Sampaio, Michel Kichka e Khalid Gueddar.

Le 10 vignette finaliste

Marilena Nardi (Italia)

Agim Sulaj (Albania-Italia)

Joep Bertrams (Paesi Bassi)

Fabio Magnasciutti (Italia)

Patrick Chappatte (Svizzera)

Adene (Francia)

Pierre Ballouhey (Fancia)

Niels Bo Bojesen (Danimarca)

Milenko Kosanovic (Serbia)

Pol Leurs (Lussemburgo)

Ph. © Marilena Nardi

Redazione Confronti

Redazione Confronti

Abbonati ora!

Solo 4 € al mese, tutta Confronti
Novità

Seguici sui social

Articoli correlati