Fedi in fiore - Confronti
Home Confronti Radio Fedi in fiore

Fedi in fiore

by redazione

Fedi in fiore

Un nuovo podcast di Confronti sui giovani e la spiritualità
Da martedì 1 marzo alle 9.00!

 

Da martedì 1 marzo alle 9.00 del mattino un podcast in cinque puntate che dà voce alle nuove generazioni sui temi della fede.

Le voci di cinque giovani, raccolte da Davide Tosco per Confronti, raccontano il proprio punto di vista su Buddhismo, Cattolicesimo, Islam, Ebraismo e Protestantesimo.

Il podcast vedrà un protagonista diverso per ogni puntata, che racconterà la propria fede dal proprio vissuto quotidiano, descrivendo non solo i principi della propria fede, ma anche le pratiche quotidiane, la preghiera, il rapporto con la comunità e con le altre religioni, e soprattutto in che modo la propria scelta influenza la vita.

29/03/2022 – Essere cristiana e protestante. Libertà e diritti

Una studentessa di sedici anni, nata in Val Pellice, quindi al centro del mondo valdese, racconta questo diverso tipo di cristianesimo descrivendo il suo percorso di fede, dal catechismo e la scuola domenicale, seguiti in giovane età, fino alla scelta consapevole di essere battezzata e far parte di questa comunità, in seguito a una lettura e all’interpretazione della Bibbia in chiave moderna. A guidare questa scelta il punto di vista della fede valdese sulla libertà, i diritti e le donne, che nella comunità sono considerate al pari degli uomini e con le stesse opportunità, dalla possibilità di diventare pastore alla partecipazione al sinodo, a cui prendono parte i valdesi delle comunità di tutto il mondo, per dibattere temi di attualità e prendere decisioni in modo libero e democratico. Parte integrante di questa fede anche il dialogo e il rispetto per tutte le religioni, intese come modi diversi e personali di interpretare la vita, e il lavoro costante per realizzare una convivenza pacifica. 

Ascolta qui il podcast!

22/03/2022 – La fede musulmana. Amore e misericordia

Un ventenne italiano di origine marocchina, racchiude la sua fede in sei punti fondamentali: la fede in Dio, negli angeli, nei libri di cui, oltre al Corano, fanno parte la Torah di Mosè, i Salmi, Vangelo di Gesù, in tutti i messaggeri, da Abramo fino a Mohamed, nel Giorno del Giudizio e nel destino. Una fede che già nei suoi principi di base si mostra pacifica e pronta ad abbracciare tutte le religioni monoteiste, proclamando la stessa verità e lo stesso messaggio di amore e misericordia. In questa prospettiva il profeta Mohamed si pone come il sigillo dei profeti, l’ultimo mattone di un palazzo già costruito, che con il suo stile di vita spinge alla pratica della preghiera, al digiuno e all’aiuto degli altri, con l’obiettivo di esercitare il corpo e lo spirito alla costanza, alla puntualità, alla pulizia e alla capacità di sopprimere gli istinti di sopravvivenza, che  trova la sua massima espressione nel ramadan. 

Ascolta qui il podcast!


15/03/2022 – L’ebraismo. Storia e memoria

Giulia, una ragazza ebrea, riconosce nell’ebraismo le radici della sua identità, ma estende il concetto di religione da una dimensione astratta ad una quotidianità fatta di umanità, storia e cultura condivisa, in cui ogni gesto le ricorda chi è e da dove viene. Alla base della religione ci sono le Mitzvah, le regole che vengono poste dalla Torah e dai maestri, che ogni ebreo, uomo o donna che sia, è tenuto a seguire e la preghiera, la  Shemà, per superare i momenti di difficoltà. Ma l’aspetto più importante è il rispetto verso le altre religioni, l’ascolto e il dialogo, l’unica strada possibile per creare una cultura più ampia, combattere l’antisemitismo e l’odio in tutte le sue forme, e trovare nella diversità la propria unicità. 

Ascolta qui il podcast!


08/03/2022 – La fede cristiana e la Chiesa di Roma. Tradizione e modernità

L’amore per il Vangelo e per Gesù come esempio di ascolto e misericordia da applicare nella vita. Parte da qui l’esperienza di una giovane cattolica, che ha abbracciato la fede inizialmente per abitudine per poi trovare nella lettura del Vangelo una strada e una direzione da seguire. Una fede aperta all’ascolto dei bisogni degli altri, prima ancora che all’aiuto, consapevole dell’unicità di ognuno, a partire dalla storia, dalla cultura e dalla fede. In questo senso la diversità non deve essere guardata con la lente del pregiudizio, ma considerata una ricchezza, che si trova non solo tra i cattolici, ma soprattutto tra chi professa religioni diverse o non crede, perché ogni punto di vista è meritevole di rispetto ed è nel dialogo tra chi ha opinioni diverse che si rinnova la scelta della propria fede.

Ascolta qui il podcast!


01/03/2022 – La via del buddhismo. Meditazione e felicità

Il Buddhismo per scegliere ogni giorno la felicità e riconoscere la buddhità in tutte le creature. Uno studente universitario racconta il suo percorso all’interno della Soka Gakkai, l’organizzazione basata sugli insegnamenti del Budda Nichiren Daishonin, i cui valori sono racchiusi nel Sutra del Loto di Shakyamuni, per cui la religione non va vissuta come una pratica ascetica, ma profondamente radicata nel mondo perché è da qui che parte la strada per l’illuminazione. Una testimonianza in cui è contemplato il dubbio e l’illuminazione è intesa come una condizione dinamica, da ricercare ogni giorno nella preghiera e nella fede, ma soprattutto in un rapporto con gli altri basato sulla gentilezza e sul rispetto reciproco. 

Ascolta qui il podcast!

Fedi in fiore – Credits

Concept e Regia: Davide Tosco 
Produzione: Centro Studi e Rivista Confronti
Assistente di produzione: Matteo Maspoli 
Con la consulenza di: Mariachiara Giorda
Musiche: Mario Conte, Foolboy, Keffy Stay, Josef Pres, Alayan, Genghis Attenborough, Claire Field, James Longley, Marco Bacino
Un ringraziamento particolare a: Moschea della Pace di Torino, Hashomer Hatzair Torino, Matteo Bordin, Famiglia Masoero, Famiglia Foa, Claudio Paravati, Rita Sperone, Nora Castagnone.

Scrivici
Send via WhatsApp