paykwik al
paykwik aloyuncak
Home Store

Store

"La Riforma protestante tra mito e memoria storica" di Massimo Rubboli

Cod. Art. 00025
10€
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

OFFERTA LANCIO VALIDA PER UN PERIODO LIMITATO!

Prendendo le distanze dalle celebrazioni del 2017 per il V centenario della Riforma, che hanno contribuito al mantenimento del mito dell’affissione delle 95 tesi, questo libro considera gli aspetti trascurati riguardanti la Riforma radicale e, in particolare, gli anabattisti, dei quali spesso non viene riconosciuto il grande contributo dato all’affermazione del principio della libertà di coscienza.

Inoltre questo libro solleva degli interrogativi su alcuni aspetti della Riforma protestante e invita a riflettere su come sia stata ignorata se non addirittura falsificata fino ad oggi, con categorie negative, l’immagine dell’anabattismo – una delle principali componenti della cosiddetta Riforma radicale –, del quale spesso non viene riconosciuto il grande contributo dato all’affermazione del principio della libertà di coscienza e della separazione tra Stato e Chiesa. In diversi Paesi è in corso un processo di riconciliazione tra eredi dei persecutori (cattolici e protestanti) e dei perseguitati (anabattisti), che sembra aver soltanto sfiorato l’Italia.

di MASSIMO RUBBOLI
già professore di Storia dell’America del Nord all’Università di Genova, dove ha insegnato anche Storia del Cristianesimo.

La Riforma protestante tra mito e memoria storica, Com Nuovi Tempi, Roma 2020 (144 pagine, 12 €). ISBN 9788889193235.

Progetto realizzato col contributo dell’Otto per mille dell’UCEBI – Unione Cristiana Evangelica Battista d’Italia


Per l'acquisto di due o più copie scrivere a abbonamenti@confronti.net

Salva questo articolo per dopo