Home Laicità vo cercandoDocumenti Perché l’umanesimo è nato in Italia

Perché l’umanesimo è nato in Italia

by redazione

Il Domenicale del Sole 24 Ore del 26 marzo scorso apre con un articolo di Gabriele Pedullà su un importante libro dello storico britannico Ronald G. Witt (L’eccezione italiana: l’intellettuale laico nel Medioevo e l’origine del Rinascimento, Viella, Roma, pagine 660, Euro 59).
Il titolo dell’articolo è il seguente: Perché l’umanesimo è nato in Italia, e il sottotito così spiega: Mentre in Europa l’insegnamento era nelle mani della Chiesa, già a fine ‘200, la formazione dei giovani non era monopolio dei religiosi: fu l’educazione laica a far guardare con occhi nuovi la cultura classica e la poesie antica.
Nella stessa pagina è annunciata una presentazione del volume che si terrà a Roma alla Biblioteca Caetani di Storia Moderna e Contemporanea alle ore 16:30 di mercoledì 12 aprile, con la partecipazione di Guido Cappelli, Igor Mineo, Giuliano Milani, Gabriele Pedullà, Amedeo Quondam.

Leave a Comment