Donne d'Albania in Italia. Riflessioni, testimonianze, emozioni | Store - Confronti
Home Store

Store

by redazione

Donne d'Albania in Italia. Riflessioni, testimonianze, emozioni

00096
25€
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Sono passati più di trent’anni dall’inizio della migrazione albanese verso l’Italia e se oggi la comunità albanese rappresenta una delle collettività storiche più numerose e più integrate nel tessuto socioeconomico italiano è anche per l’apporto delle donne. Un universo femminile variegato, poliedrico, in cui energie, talenti, intelligenze e professionalità varie si muovono sullo sfondo di un’origine, un’identità e una storia comune.


Dall’incontro con queste donne d’Albania, di prima e seconda generazione, che vivono e lavorano in Italia, è nato Donne d'Albania in Italia che, partendo dal percorso migratorio, tocca numerosi temi tra cui l’accoglienza, l’integrazione, l’identità, la lingua, la letteratura, le dinamiche familiari, i matrimoni misti, il mondo del lavoro, il Paese d’origine ma anche la partecipazione alla vita sociale e politica. Ad arricchire il mosaico dei contributi diverse sezioni dedicate a poesia, pittura, fotografia, a testimonianza delle diverse forme espressive che vanno a completare il ritratto delle donne d’Albania in Italia.

Rispetto al suo predecessore Donne d’Albania. Tra migrazione, tradizione e modernità (2017), questo volume sposta la lente d’osservazione dall’Albania all’Italia, con l’obiettivo di offrire spazio alle riflessioni, alle testimonianze e alle emozioni di una collettività ancora bisognosa di ascolto e riconoscimento da parte della società e che potrebbe fornire un glossario per capire la realtà migratoria di oggi, che rappresenta una delle maggiori sfide dell’Italia e dell’Europa.


Autore: Rando Devole e Claudio Paravati (a cura di)
Titolo: Donne d'Albania in Italia. Riflessioni, testimonianze, emozioni
Pagine: 525
Prezzo: 25 €
ISBN: 97888-9193389


© 2022 edizioni com nuovi tempi
via Firenze 38 - 00184 Roma
Progetto grafico: Sara Turolla
Logo casa editrice: Takoua Ben Mohamed

Salva questo articolo per dopo
Scrivici
Send via WhatsApp